Tu sei qui: Portale Navigazione Eventi Colloquio 1997

Colloquio 1997

Quale apprendimento per la Polis?
25 Ottobre 1997 - Convegno Colloquio di ARIELE:
Sede: CNR di via Ampére, 56, MILANO

Presentazione
Il COLLOQUIO vuole offrire, nella continuità della tradizione dei COLLOQUI di ARIELE, una opportunità per riflettere sul come cerchiamo di dare spessore e qualità alla nostra vita interna e sociale, nel lavoro, nelle istituzioni, nella polis.
L'ipotesi di fondo è che l'apprendimento rappresenti dell'umano la caratteristica più significativa e sia un processo di investimento che percorre ricorsivamente le nostre vite e le nostre esperienze che andiamo costruendo come donne e uomini con l'Altro.
La nostra contemporaneità ci rimanda continuamente, attraverso le nostre esperienze private e pubbliche di caduta della previdibilità , all'ipotesi che la 'realtà' come ambiente esterno oggi dato sia un riferimento ormai inattendibile; la Realtà tende a diventare un Possibile generato dall'incontro-confronto delle molteplicità delle nostre percezioni individuali.
Dibattere il tema dell'apprendimento, alla luce di alcune esperienze maturate in vari contesti, sia con la lente psicosocioanalitica che con altre modalità di ricerca, può divenire così un'occasione di confronto per individuare vie, anche inedite, per sostenere e meglio indirizzare la nostra progettualità individuale e plurale.
Noi tutti ci avviamo verso esperienze di co-evoluzione, attraverso le quali Donne e Uomini diversi, ma interdipendenti, co-evolvono creando insieme nuove capacità e nuovi mondi.

Il programma
9.00 Iscrizione alla giornata e ad uno dei workshop
9.15 Presentazione dei lavori Daniela Patruno Presidente di ARIELE
9.30 Tavola rotonda: Quale apprendimento per la polis? - Esperienze e pensieri a confronto.
Fulvio Carmagnola,
Ugo Morelli,
Gino Pagliarani;
Pino Varchetta - coordina
11.30 Pausa
12.00 Workshop
13.30 Conclusione dei lavori della mattinata
14.30 Workshop
16.00 Pausa
16.30 Comunicazione dei gruppi in plenaria a cura degli osservatori. AnnaMaria Burlini e Giuseppe Varchetta - past-president di ARIELE - coordinamento
AnnaMaria Burlini - Psicoterapia e formazione clinica
Paolo Umidon - Apprendimento e cambiamento nelle organizzazioni economiche, oggi
Laura Mazzolari - L'apprendimento della Psicosocio-analisi
Ermete Ronchi - Formazione manageriale nel settore pubblico
18.30 Chiusura dei lavori
 
Workshop
Work 1: Psicoterapia e formazione clinica.
Andrea Basili coordina
A.Galletti - La formazione come processo ibridante.
U. Corino - Istituzione delle scuole di psicoterapia e mutamenti nella formazione.
R. De Polo - La funzione psicoanalitica della mente nella dimensione gruppale.
Anna Maria Burlini: osservatore-recorder
Work 2: Apprendimento e cambiamento nelle organizzazioni economiche, oggi
Cristiano Cassani coordina
G. Varchetta - Co-evoluzione, co-apprendimento e cambiamento organizzativo. Un percorso di formazione/sviluppo in una azienda di beni di largo consumo.
D. Barassi - Il transito in una unità produttiva da una struttura funzionale ad una per processi.
Paolo Umidon: osservatore-recorder
Work 3: L'apprendimento della Psicosocio-analisi.
Dario Forti coordina
E. Kettlitz - La scuola di Ariele: risultati della ricerca su dodici anni di formazione.
S. Tacchio - Il nuovo progetto di scuola in Ariele.
M. Bellotto - La formazione psicosociale nell'Università .
Laura Mazzolari: osservatore-recorder
Work 4: Formazione manageriale nel settore pubblico.
Daniela Patruno coordina
G. Mazzoleni - Comune di Bergamo 1990/96: manager in formazione.
M. Daviddi - La formazione come 'agire poetico': l'esperienza del Comune di Varese 1996/97.
Ermete Ronchi: osservatore-recorder

Partecipanti
Dario Barassi, economista delle organizzazioni - Andrea Basili, psicoterapeuta, psicosocioanalista, ARIELE/COIRAG - Massimo Bellotto, psicologo, Università di Padova - Annamaria Burlini, psicoterapeuta, psicosocioanalista ARIELE/COIRAG - Fulvio Carmagnola, Architettura Politecnico di Milano - Cristiano Cassani, resp. formazione Unilever, psicosocioanalista, ARIELE/COIRAG - Ugo Corino, psicoterapeuta, Università di Torino, COIRAG - Massimo Daviddi, resp. formazione Comune Varese - Renato De Polo, psicoanalista, presidente APG/COIRAG - Dario Forti, consulente, psicosocioanalista ARIELE/COIRAG - Aurelia Galletti, psicoterapeuta resp. Scuola Psicoterapia Progettuale di ARIELE/COIRAG - Emanuele Kettlitz, consulente, psicosocioanalista ARIELE/COIRAG - Laura Mazzolari, formatrice ARIELE/COIRAG - Giuliano Mazzoleni, consulente, ARIELE/COIRAG - Ugo Morelli, docente Organizzazione Aziendale Univ. Venezia - Luigi Pagliarani, psicosocioanalista, past president di ARIELE - Daniela Patruno, presidente ARIELE/COIRAG - Ermete Ronchi, psicoterapeuta, psicosocioanalista, ARIELE/COIRAG - Silvana Tacchio, consulente, psicosocioanalista, ARIELE/COIRAG - Paolo Umidon, psicosocioanalista, ARIELE/COIRAG - Giuseppe Varchetta, resp. Sviluppo Unilever Italia, psicosocioanalista, ARIELE/COIRAG.