Tu sei qui: Portale 13 giugno - IL SELFIE E LA COSTRUZIONE SOCIALE DELL'IDENTITA' - Casa della psicologia

13 giugno - IL SELFIE E LA COSTRUZIONE SOCIALE DELL'IDENTITA' - Casa della psicologia

!cid_1022779042_6090376.jpg                                                      Il Selfie e la costruzione sociale dell’identità

 

 

 

 

Casa della Psicologia di piazza Castello 2, Milano 

 

Lunedì 13 Giugno, ore 21.00


Il ritratto pittorico e poi quello fotografico sono stati studiati e analizzati come forme chiare e riconoscibili del processo di costruzione dell’identità individuale e sociale (aristocrazia, borghesia emergente, avanguardie artistiche, fotografia d’autore ecc.).

Il Selfie rinnova ma, al tempo stesso, mette in discussione le concettualizzazioni acquisite per il carattere di massa del fenomeno, l’autonomia del soggetto che si autoritrae, la condivisione immediata e virale consentita dalle tecnologie, i nuovi significati che indica.

Discipline diverse – psicologia, psicoanalisi, sociologia dei consumi, filosofia, antropologia, critica d’arte ecc. – hanno subito iniziato a interrogarsi sui significati molteplici del fenomeno, tra nuove patologie sociali e potenzialità espressive emergenti.

 

  • Franco Natili, psicologo (Ariele, Università Cattolica);

  • Sara Beretta, antropologa (Università Bicocca); 

  • Vanni Codeluppi, sociologo (IULM); 

  • Daniele Piparo (curatore d’arte)

 

                                                    Chair: Dario Forti (Ariele, comitato scientifico della Casa della Psicologia)